×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Il 3 Novembre 1943, con un agguato dentro la Sinagoga, iniziò ka deportazione degli ebrei genovesi: furono arrestate circa venti persone, ed altri arresti seguirono nei giorni immediatamente successivi, in tutto furono deportate 261 persone e fra queste furono solo venti i sopravvissuti. A 75 anni da quei tragici fatti, la Comunità ebraica di Genova, la Comuniutà di Sant'Egidio ed il Centro Culturale Primo Levi hanno organizzato una marcia della memoria. 

L'appuntamento, cui aderisce anche l'Osservatorio Sguardo Sul Mondo, è per Lunedì 5 Novembre alle ore 17.30 per una marcia silenziosa da Gelleria Mazzini fino alla Sinagoga di Via Bertora a Genova.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.


ڕاگەیاندنی سەربەخۆیی کوردستانی عێراق

 

 

 

 

"...For love comes more naturally to the human heart than its opposite." - Nelson Mandela

— Barack Obama (@BarackObama) 13 agosto 2017